rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca Marcianise

Sempre più contagi, il Covid fa paura: annullati gli eventi natalizi

La decisione del sindaco anche per rispettare le ordinanze della Regione: stop anche alla Ztl

L'aumento spropositato dei contagi a Marcianise ha costretto il sindaco Antonello Velardi a prendere nuove misure 'straordinarie' di contenimento in vista delle festività natalizie e per "rispettare le nuove, diverse ordinanze del Presidente della Regione Campania". 

Saranno revocate le chiusure al traffico nel centro cittadino a partire dalla Vigilia di Natale e per tutto il periodo delle imminenti festività. Quindi niente Ztl. "Saranno revocati i permessi per l'installazione di tavoli e sedie all'esterno degli esercizi commerciali, con eccezione di quelli posti su aree pertinenziali degli esercizi stessi. Una serie di iniziative natalizie promosse dal Comune, in collaborazione con le associazioni, sono state annullate con la speranza di poterle riprogrammare dopo Capodanno", ha detto il sindaco. 

"Le decisioni sono state prese sentiti i responsabili delle forze di polizie e anche sulla scorta delle circolari e delle ordinanze di prefettura e questura di Caserta. I controlli saranno molto severi, da parte di tutte le forze di polizia. Capisco le esigenze di tutti, ma le nuove disposizioni regionali vanno nella direzione di impedire festeggiamenti in piazza o in strada e di evitare in ogni modo assembramenti. Così è, non abbiamo alternative. Ci dispiace molto, confidiamo in un futuro migliore. Ma al momento (oggi sono stato al funerale dell'ennesima vittima del covid a Marcianise), la situazione resta di particolare criticità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sempre più contagi, il Covid fa paura: annullati gli eventi natalizi

CasertaNews è in caricamento