menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, nuovo contagiato a Caserta

Il sindaco Marino infuriato: "Basta con gli assembramenti, saremo costretti a denunciare". Ad Aversa i 3 tamponi effettuati ieri sono risultati negativi

Secondo caso di coronavirus positivo nella città di Caserta: è un uomo 60enne. Salgono dunque a quota 40 i casi di coronavirus certificati in provincia di Caserta: 8 a Santa Maria Capua Vetere (di cui uno deceduto), 5 a Bellona (di cui uno risultato negativo alle controanalisi), 3 a Mondragone (tra cui un deceduto ed un paziente che è risultato negativo alle controanalisi), 2 a Sant'Arpino, 2 ad Aversa, 2 a San Prisco (tra cui un deceduto), 2 a Falciano del Massico, 2 a Casagiove, 2 a Caserta, 1 a Capua, 1 a Casal di Principe, 1 a Parete, 1 a Cesa, 1 a Lusciano, 1 a Santa Maria a Vico, 1 a Portico di Caserta, 1 a Capodrise, 1 a Villa Literno, 1 a Curti, 1 a San Tammaro, 1 a Francolise (residente a Cellole). A questi vanno aggiunti l’anziano napoletano risultato positivo all’ospedale di Marcianise e la dipendente di un’azienda nell’area industriale di Carinaro.

Tampone positivo a Caserta. Il sindaco infuriato: "Basta con gli assembramenti"

A render noto il secondo caso di coronavirus a Caserta è stato il sindaco Carlo Marino che ha spiegato: "La sua famiglia, quelli che hanno avuto contatto con lui e il suo medico sono già in quarantena". Poi il richiamo: "Gente pensa che stiamo in vacanza, pensano al fisico, statevene a casa - ha tuonato il primo cittadino di Caserta - Per quanto riguarda i cani vanno portati fuori solo per aspetti fisioligici, vedo invece gente che passeggia in città con la scusa di avere i cani. E' gravissimo. Nei prossimi giorni avremo momenti difficili nella nostra comunità, non possiamo vedere gente passeggiare in città. Così come gli assembramenti fuori i supermercati, basta. Saremo costretti a denunciare. Finitela. Andrà tutto bene se avremo senso di responsabilità". 

Ad Aversa i tre tamponi in attesa da ieri sono negativi

Sono arrivati i risultati dei 3 tamponi effettuati ad Aversa. "I tre tamponi di cui aspettavamo l’esito sono negativi. Compreso il convivente del primo caso". A renderlo noto è stato il sindaco Alfonso Golia che poi ha annunciato: "Ora ci sono altri due tamponi in attesa. Teniamo la guardia alta, restiamo a casa. Andrà tutto bene". Il bilancio dunque nella città aversana, al momento, vede dunque 2 casi positivi, 3 negativi e per fortuna nessun deceduto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tre bambini contagiati, il sindaco chiude 2 scuole

  • Cronaca

    Tragedia nella frazione: 40enne trovata morta in casa

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento