menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Studenti e autista del pullman contagiati, scuole chiuse fino al 14 marzo

Il sindaco, di concerto con i dirigenti, ha deciso di prorogare la didattica a distanza

La comunità di Vairano Patenora sta vivendo un periodo di grande paura. I contagi sono in costante aumento e nell’ultimo periodo c'è stata un’impennata, dovuta anche alla mutazione del virus Covid-19 (in particolare della cosiddetta variante inglese), portando ad una risalita dei numeri anche all’interno del territorio comunale di Vairano Patenora e dei paesi vicinori.

Questo ha portato il sindaco Bartolomeo Cantelmo a firmare una nuova ordinanza sindacale, d’intesa con i Dirigenti scolastici dell’Istituto G. Marconi e del Liceo Scientifico L. Da Vinci, per la proroga della sospensione della didattica in presenza degli istituti secondari di II grado. Alla base del provvedimento c'è "la preoccupante risalita del numero dei contagi tra gli studenti ed il personale docente degli istituti, nonché dal contagio di uno degli autisti dei pullman privati che trasportano gli studenti".

Le lezioni continueranno in Dad fino al 14 marzo con la ripresa fissata per il 15 marzo con gli studenti che dovrebbero tornare tra i banchi, salvo ovviamente ulteriori proroghe sindacali oppure provvedimenti nazionali e regionali. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento