Cronaca Santa Maria Capua Vetere

Bambino contagiato, in quarantena anche i docenti

Il sindaco fa il punto della situazione dopo la classe messa in isolamento

In quarantena anche i professori

Un'intera classe e docenti in quarantena per un bambino positivo a Santa Maria Capua Vetere. E' questa la misura disposta dal sindaco Antonio Mirra per evitare il diffondersi del contagio alla Principe di Piemonte.

Mirra ha stamattina fatto il punto della situazione che vede 6 nuovi contagi sul territorio comunale. In totale ci sono "15 positivi di cui uno ricoverato al Covid Hospital di Maddaloni mentre gli altri sono asintomatici o con sintomi lievi". Ma la vera preoccupazione è quella di fronteggiare il Covid che può fare il suo ingresso, come è accaduto, nelle scuole. 

Il sindaco ha spiegato il protocollo adottato: "Va in quarantena la classe e tutti i docenti che hanno avuto contatti con quella classe - rivela il sindaco - La regola generale è che va in isolamento il contatto diretto con il positivo accertato" mentre per il "contatto con un contatto", l'isolamento non è obbligatorio. 

Mirra ha poi strigliato la sua cittadinanza a tenere alta la guardia e prestare la massima attenzione al rispetto delle norme: "ho notato assembramenti di giovani senza la mascherina, assembramenti presso ristoranti e pizzerie. Così non andiamo da nessuna parte". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bambino contagiato, in quarantena anche i docenti

CasertaNews è in caricamento