menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Niente ritorno tra i banchi, 3 sindaci prorogano la chiusura delle scuole

La dirigente ha riferito ai primi cittadini che "mancano elementi relativi allo screening per insegnanti, alunni e genitori"

I bambini delle scuole di Marzano Appio, Mignano Monte Lungo e Presenzano non torneranno lunedì a scuola. Lo hanno deciso i tre sindaci dei Comuni che fanno parte dell'Istituto Comprensivo Mignano Monte Lungo-Marzano. Secondo l'ordinanza regionale nella giornata di lunedì si sarebbe dovuti tornare tra i banchi ma i sindaci di Marzano Appio (Antonio Conca), Mignano Monte Lungo (Antonio Verdone) e Andrea Maccarelli (Presenzano) hanno deciso di prorogare la chiusura dei plessi e quindi di far continuare la didattica a distanza. I tre primi cittadini hanno firmato le ordinanze che prevedono la chiusura delle scuole dall'11 fino al 15 gennaio. Quindi in pratica nei tre Comuni si dovrebbe ritornare alla 'normalità' solamente il prossimo 18 gennaio (sabato 16 e domenica 17 ovviamente già non è prevista didattica). 

La decisione è stata rafforzata anche dalla nota della dirigente che ha sottolineato come manchino ancora troppi test per insegnanti, alunni e genitori. 

Il provvedimento arriva a pochi giorni anche dall'ordinanza del sindaco di Arienzo che ha addirittura sospeso il rientro a scuola fino al 25 gennaio, in attesa che arrivino buone notizie dai vaccinati e dal calo dei contagi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento