Cronaca

Dieci contagi in clinica, al via la sanificazione "ordinata" dai giudici

Trasferiti i pazienti dopo l'ordinanza del Tar ma i dipendenti non sono positivi al Covid-19

Gli interventi di sanificazione a Villa delle Magnolie

Dopo i 10 casi di positività al Covid-19 finora accertati, la clinica di Castel Morrone 'Villa delle Magnolie', su input dei giudici amministrativi del Tar (quinta sezione di Napoli) e d’intesa con le massime autorità sanitarie locali territorialmente competenti, sta procedendo alla sanificazione dell’intera struttura.

Saranno sottoposti agli interventi di sanificazione sia i 3 distinti corpi di fabbrica, che gli ambienti dei 2 plessi non interessati in alcun modo al transito di persone contagiate.

"A tal fine si è provveduto con grande rammarico per il grave disagio arrecato, ma indipendente dalla nostra volontà, allo sgombero ed al trasferimento dei pazienti ospitati in altre strutture - fanno sapere i vertici della struttura sanitaria in una nota - Sono inoltre stati sottoposti ai necessari controlli tutti i dipendenti della clinica che sono risultati indenni dall’infezione da Covid-19. Nel giro di pochi giorni la casa di cura Villa delle Magnolie completerà i lavori di bonifica ed assicuriamo dunque la nostra utenza sulla ripresa delle attività".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dieci contagi in clinica, al via la sanificazione "ordinata" dai giudici

CasertaNews è in caricamento