menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, secondo caso a San Nicola. "E' grave in ospedale"

Il sindaco Marotta: "Era in isolamento rigido dal 9 marzo"

“Nel corso della notte ho ricevuto una cattiva notizia”. Lo afferma il sindaco di San Nicola la Strada Vito Marotta annunciando il secondo caso di coronavirus in città. “La Protezione Civile Regionale e l’Asl mi hanno comunicato di un secondo caso di positività al Covid a San Nicola la Strada. Un nostro concittadino 79enne, ricoverato qualche giorno fa all’Ospedale S. Anna e San Sebastiano di Caserta in condizioni piuttosto gravi, è risultato positivo al tampone".

L’ammalato, che presentava anche altre patologie pregresse e già in precedenza usciva raramente di casa, era in isolamento rigido dal 9 marzo scorso, ovvero da quando ha avvertito i primi sintomi. Le autorità competenti stanno ricostruendo la rete dei rapporti e gli eventuali spostamenti, nel rispetto delle linee guida dettate dal Ministero della Salute.

Buone notizie invece per la paziente sannicolese ricoverata giorni fa: le sue condizioni sono in netto miglioramento. “Ad entrambi i pazienti e ai loro familiari l’augurio, mio e di tutti, di superare felicemente questo momento. A tutti i cittadini rinnovo l’invito a non abbassare la guardia e a seguire sempre rigorosamente le indicazioni per la sicurezza di tutti”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Mille “furgoni lumaca” in autostrada contro le chiusure

  • Cronaca

    Boom di guariti nel casertano, contagi in calo

  • Cronaca

    La Procura sequestra il varco d'ingresso al Lidl

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento