menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I clienti sorpresi all'interno della sala giochi

I clienti sorpresi all'interno della sala giochi

Sala giochi aperta nonostante il divieto: multe al titolare e ai clienti

Blitz della polizia municipale nell'esercizio in viale Kennedy: scatta la chiusura per 5 giorni

Irrompono in una sala scommesse e trovano gli avventori intenti a giocare alle slot machine: sanzionati titolare e giocatori e chiuso il locale.

È successo questa mattina in viale Kennedy a Santa Maria Capua Vetere dove gli agenti della polizia municipale samaritana, nell'ambito di un servizio di controllo in ottemperanza del Dpcm del 24 ottobre 2020, hanno scoperto una sala giochi illecitamente aperta con all'interno 6 avventori che, nonostante la presenza degli agenti all'interno dell'esercizio pubblico, hanno proseguito la loro corsa alla fortuna comodamente seduti davanti alle slot.

Alle riscontrate violazioni delle disposizioni governative anti-Covid gli agenti della polizia locale non hanno potuto far altro che sanzionare il titolare della sala scommesse, originario di San Marcellino, per un importo di 400 euro e tutti gli avventori presenti in pieno assembramento. La sala scommesse è stata chiusa per 5 giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Attrice casertana sbarca in Rai col 'Commissario Ricciardi' | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento