Minore rientrato dalla Sardegna positivo al Covid-19

Nuovo caso a Lusciano e 4 contagiati a San Marcellino. L'appello dei sindaci Esposito e Colombiano: "Bisogna prestare attenzione, ora più che mai"

Arrivano notizie poco rassicuranti sul fronte dei contagi da coronavirus in provincia di Caserta. A Lusciano c'è un altro caso di positività al Covid-19. Si tratta di un ragazzo minorenne, tornato dalle vacanze in Sardegna, che è asintomatico. A confermarlo è stato il sindaco Nicola Esposito che ha affermato: "Sale dunque a 11 il numero dei casi totali a Lusciano". Poi l'appello: "Invito tutti ad indossare la mascherina, mantenere le dovute distanze e lavare frequentemente le mani".

A fargli eco è il sindaco di San Marcellino, Anacleto Colombiano, che ha confermato i 4 nuovi casi di positività al Covid-19 registrati in città. "Prestiamo attenzione al Covid, è un appello che rivolgo a tutti i cittadini di San Marcellino. Purtroppo il numero dei contagiati nel nostro paese è salito a 4: dei nuovi contagi uno fa parte del ceppo familiare del primo positivo accertato alcuni giorni fa. Quest’ultimo sta meglio, le sue condizioni sono in miglioramento. I nuovi positivi sono invece tutti asintomatici. Anche per loro è iniziata una quarantena domiciliare mentre sono state allertate le strutture sanitarie. La situazione resta attentamente monitorata. Rinnovo l’appello al rispetto delle norme: indossare la mascherina, evitare assembramenti, favorire il distanziamento sociale e lavare spesso le mani. Bisogna prestare attenzione, ora più che mai: non vanifichiamo i sacrifici dei mesi scorsi. Non possiamo permettercelo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

  • Blitz di Luca Abete, scoperta scuola che offre punteggio ai prof in cambio di soldi I VIDEO

  • Caserta perde un pezzo di storia, "Dischi Sgueglia" chiude dopo 65 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento