Coronavirus, 537 casertani in isolamento dopo il rientro in Campania

Non muta il numero degli attuali positivi con un nuovo contagio e un guarito

I controlli sui rientri

Sono 537 le persone in autoisolamento in provincia di Caserta che sono rientrate da fuori Regione. E' quanto emerge dal report dell'Asl da cui si segnala un nuovo contagio in provincia ed un nuovo guarito, con il numero dei positivi attuali che quindi non varia (al momento sono 94). 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Complessivamente i guariti raggiungono quota 295 mentre sono 786 i casertani in quarantena (di cui 144 per aver avuto contatti stretti con persone contagiate) mentre il numero totale di quelli in autoisolamento è di 3342. Sono 12617 i tamponi processati a carico di cittadini residenti in provincia, 498 in più rispetto a ieri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tempesta nel casertano: abbattuti cartelloni pubblicitari ed alberi, volano anche pezzi di tetto | FOTO

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

  • Maresciallo dei carabinieri investito e ucciso mentre fa jogging: arrestato 21enne

  • “Avremo 5mila contagi in 4 settimane”, l'allarme di De Luca

  • Nel casertano si torna a morire e c'è un nuovo picco di contagi per Covid-19

  • Una casertana sbanca il programma di Gerry Scotti: vinti 55mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento