menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il carcere di Santa Maria Capua Vetere

Il carcere di Santa Maria Capua Vetere

Coronavirus, protesta dei detenuti al carcere Santa Maria Capua Vetere

Dopo l'ora d'aria il rifiuto a rientrare in cella. Presidio delle forze dell'ordine all'esterno della struttura

Disordini presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere. E' iniziata nel primo pomeriggio un'accesa polemica tra i reclusi della casa circondariale 'F. Uccella' di Santa Maria Capua Vetere.

Tutti gli aggiornamenti del Coronavirus in provincia di Caserta

Un intero padiglione durante l'ora d'aria ha mostrato segni di insofferenza nei confronti del personale della struttura rifiutandosi di far rientro nelle camere di sicurezza. I detenuti sono saliti sui tetti. Gli agenti della polizia penitenziaria stanno cercando di contenere la situazione di tensione. All'esterno il presidio delle forze di polizia si fa sempre più serrato al fine di scongiurare eventuali rappresaglie. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento