Positivi al Covid, nella notte chiuso il Pronto soccorso

Costretti a sanificare dopo gli esiti dei tamponi

Il Pronto soccorso dell’ospedale di Caserta è stato di nuovo chiuso nella notte per permettere la sanificazione dei locali dopo che è arrivato l’esito positivo di alcuni tamponi effettuati sui pazienti che erano arrivati. Una chiusura necessaria secondo quanto prescritto dalle direttive per la prevenzione della pandemia da Covid-19, per rendere gli ambienti del Pronto soccorso dell’azienda ospedaliera Sant’Anna e San Sebastiano nuovamente idonei ad accogliere altri pazienti. Naturalmente la chiusura ha provocato problemi per le persone che erano in attesa ed anche per le ambulanze che non hanno potuto trasportare i pazienti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • La confessione del magistrato: "Volevo arrestare Maradona per un traffico di droga tra Caserta e Napoli"

Torna su
CasertaNews è in caricamento