menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'uomo è morto dopo il ricovero

L'uomo è morto dopo il ricovero

Muore dopo il ricovero in ospedale: prima vittima di Marcianise per il Coronavirus

La tragedia si è consumata in Lombardia. Negato l'ultimo saluto ai familiari messi in quarantena. Il ricordo dell'ex sindaco Velardi: "Non ha mai dimenticato le sue origini"

C'è la prima vittima di Marcianise per il Coronavirus. Si tratta di un 86enne che è spirato dopo il ricovero all'ospedale di Vizzolo Predabissi, vicino Milano. 

Lo ha rivelato l'ex sindaco di Marcianise Antonello Velardi. L'uomo era stato ricoverato qualche giorno fa in condizioni critiche poi la situazione è precipitata. Ancora non si sa nulla dei funerali con i familiari che sono tutti in quarantena e non possono lasciare le loro abitazioni. Sono chiusi nella solitudine e nel dolore, una situazione davvero angosciante. Un dramma nel dramma.

L'86enne da oltre 60 anni aveva lasciato Marcianise ma non aveva dimenticato mai le sue origini. "Si sentiva marcianisano - ha spiegato Velardi - Fino alla fine ha chiesto al figlio di verificare su internet il risultato della partita del Marcianise". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il Covid fa un'altra vittima: muore dopo il ricovero

  • Cronaca

    Positivo un collaboratore scolastico, chiusa l’Elementare

  • Incidenti stradali

    Scooter contro auto, muore ragazzo di 17 anni

  • Cronaca

    Arrestato il consigliere comunale Danilo D'Angelo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento