Il sindaco: "Sono positivo al coronavirus"

Dopo il contagio di due parenti e la negatività di un test molecolare l'esito del tampone è infausto per Lombardi

"Ho appena saputo di essere positivo al Covid 19". Così il sindaco di Piana di Monte Verna Stefano Lombardi annuncia di essere stato contagiato dal coronvirus. 

Il primo cittadino si era sottoposto al tampone al drive-in dell'Asl a Piedimonte Matese due giorni fa e solo nella serata di giovedì è arrivato l'esito che nessuno vuole ricevere. "C’è da fare una premessa di carattere sostanziale - rivela Lombardi - il giorno 23.10.2020, ovvero data in cui abbiamo scoperto le altre due positività in famiglia (anche la nonna e la sorella del primo cittadino sono risultate positive nda), mi sono sottoposto a tampone molecolare risultando negativo. Ciò significa che fino a quella data, ovvero l’ultimo giorno in cui ho incontrato persone, sono risultato negativo e quindi non “portatore di contagio”. Da quella data in poi, osservando le disposizioni dell’Asl, sono rimasto in isolamento fiduciario. Così come stabilito dai protocolli, quindi, non ho contatti di alcun genere. Questo per rassicurare tutti coloro che mi hanno incontrato fino alla giornata di venerdì 23 ottobre".

Lombardi fa sapere di non avere "febbre ne tantomeno sintomi particolari. A testimonianza di quanto questo virus sia subdolo e imprevedibile". Poi prosegue. "Resterò in isolamento e attenderò le indicazioni dell’Asl, così come ho fatto fino ad ora. Continuerò ad aggiornavi da casa, così come ho fatto fino ad Oggi. In Comune mi sostituirà l’amica Vice Sindaco, insieme al gruppo di maggioranza (che ringrazio  per la grande testimonianza di coesione e vicinanza che mi hanno dimostrato durante questi giorni difficili)". 

A Piana di Monte Verna sono 5 le persone attualmente positive. Nel bilancio di giornata oltre alla positività del sindaco c'è stata una guarigione. E' stato lo stesso paziente a comunicare a Lombardi la sua guarigione certificata. "Notizia cattiva, notizia buona. È la vita. È il segno di questi tempi altalenanti. Ma sapere che c’è un concittadino guarito in più è comunque un buon motivo per sorridere", conclude.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Pasticcio zona rossa in Campania, oggi arriva la nuova classificazione

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

Torna su
CasertaNews è in caricamento