Ragazzo risulta positivo dopo ricovero: 20 persone in quarantena

Terzo caso a Calvi Risorta. Preoccupa il centro d'accoglienza: "Ricostruiamo la rete dei contatti. Ospiti in isolamento"

Ragazzo si ricovera ed è positivo

C'è un terzo caso a Calvi Risorta e 20 persone finiscono in quarantena. Lo ha rivelato il sindaco Giovanni Lombardi che ha fatto il punto della situazione riguardo l'emergenza epidemiologica. 

Il nuovo 'positivo', già emerso nel bollettino diramato dall'Asl, è un ragazzo che "per motivazioni diverse dal Covid, era ricoverato in ospedale. La sua positività ha creato allarmismi soprattutto perché il ragazzo, prima del suo ricovero, ha avuto diversi contatti. Al momento, grazie alla collaborazione di tutti i medici di famiglia, sono stati richiesti circa dieci tamponi e sono stati sottoposti all’obbligo di quarantena circa 20 persone", ha spiegato Lombardi.

Gli altri due casi riguardano una ragazza rientrata dalla Sardegna ed asintomatica. "lei e la sua famiglia stanno osservando una rigorosissima quarantena. Ad oggi abbiamo avuto i risultati del nucleo familiare e fortunatamente sono tutti negativi", sottolinea il sindaco. A lei si aggiunge il caso dell'immigrato ospite del centro d'accoglienza che è in quarantena presso la struttura con il medico del centro Rita Ferraro che "monitora costantemente la situazione sanitaria del centro. La struttura sta ricostruendo la linea dei contatti ed al momento, per effetto dell’Ordinanza Sindacale, gli ospiti sono in isolamento".

Al momento, comunque, "questa situazione sembra sotto controllo - spiega Lombardi - ho chiesto all’Asl di procedere con controlli a tutti gli ospiti ed a tutti coloro che lavorano all’interno della struttura. Ribadisco, inoltre, che sto trovando grande collaborazione da parte degli ospiti della struttura e che la presenza di ragazzi di colore in giro per il nostro paese non deve provocare allarmismi poiché moltissimi di loro vivono in abitazioni autonome e non hanno rapporti con il centro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • Blitz di Luca Abete, scoperta scuola che offre punteggio ai prof in cambio di soldi I VIDEO

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

  • Caserta perde un pezzo di storia, "Dischi Sgueglia" chiude dopo 65 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento