Coronavirus, 2 persone positive al test rapido: effettuato il tampone

I loro familiari sono risultati tutti negativi al test sierologico

Le operazioni di screening effettuate dai medici dell'Asl

Sono in totale 2 le persone risultate positive al test sierologico a Gioia Sannitica. E' quanto emerso dalle operazioni di screening effettuate dall'Asl di Caserta nel comune matesino, che hanno coinvolto ben 200 cittadini (tra le categorie più esposte al rischio contagio da Covid-19)

A renderlo noto è stato il sindaco Giuseppe Gaetano che ha spiegato: "Abbiamo chiuso la prima parte della campagna di screening. I due cittadini risultati positivi al test rapido sono stati immediatamente sottoposti al tampone. Intanto i loro familiari sono risultati tutti negativi al test sierologico. Ringraziamo per il supporto tecnico l'associazione Inaivi di Alessio Boni, il bar Taverna e lo studio Landino. Ringraziamo Il direttore Tari, il dottor Alfonso Pisaturo e i medici e gli infermieri dell'Asl di Caserta per la loro professionalità e dedizione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • La confessione del magistrato: "Volevo arrestare Maradona per un traffico di droga tra Caserta e Napoli"

Torna su
CasertaNews è in caricamento