Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca San Cipriano d'Aversa

Focolaio in Comune: tamponi per tutti i dipendenti e gli amministratori

Saranno eseguiti 50 tamponi per cercare di ‘scovare’ altri positivi in Municipio e per limitare il contagio

I contagi sul territorio di San Cipriano d'Aversa sono in costante aumento e quindi il sindaco Vincenzo Caterino ha deciso di proporre un ulteriore provvedimento per cercare di limitare il contagio da Covid-19. "L’emergenza sanitaria impone l’assunzione di iniziative di carattere straordinario ed urgente, finalizzate ad acquisire le necessarie risorse nell’ambito della definizione di un quadro di misure operative per fronteggiare adeguatamente possibili situazioni di pregiudizio per la collettività", si legge nel provvedimento che dispone "una nuova somministrazione di tamponi nasale ai dipendenti e amministratori" poiché "sono risultati positivi alcuni dipendenti".

Per il sindaco Caterino "occorre adottare ogni idonea misura volta a contenere il rischio di contagio della popolazione, prevedendo misure a carattere preventivo e precauzionale" anche perché "vari dipendenti dell’ente sono risultati positivi al test oro/faringeo nasale". Il Comune ha quindi impegnato poco più di 1000 euro per 50 tamponi che saranno eseguiti dalla "Pubblica Assistenza Marcianise Soccorso OdV" con sede a Marcianise.

Inoltre il primo cittadino ha firmato una nuova ordinanza, disponendo la chiusura straordinaria degli uffici comunali fino al 21 marzo 2021. Tuttavia saranno garantiti i servizi essenziali, tramite contatto telefonico ai numeri: 0818165318 (Ufficio Tributi); 0818165319 (Ufficio Anagrafe); 0818165313 (Ufficio Tecnico); 0818165575 (Polizia Municipale).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Focolaio in Comune: tamponi per tutti i dipendenti e gli amministratori

CasertaNews è in caricamento