Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

A 2 anni positiva al Covid: isolati anche gli altri bambini del nido

Le condizioni della piccola contagiata sono discrete. Il sindaco Tatone: "Questi casi sfatano la leggenda secondo la quale il coronavirus risparmiava i bambini"

Il coronavirus colpisce ancora la provincia di Caserta. Una bambina di appena 2 anni, che frequenta un asilo nido privato a Casaluce, è risultata positiva al tampone. A renderlo noto, con sgomento e particolare preoccupazione, è stato il sindaco Antonio Tatone che ha assicurato: "Le autorità preposte si sono adoperate per mettere in sicurezza l'asilo nido e monitorato tutti gli alunni della sezione primavera di cui fa parte la bambina contagiata. I genitori, da me immediatamente contattati, hanno riferito che le condizioni generali della piccola sono discrete. L'anonimato, come richiesto dagli stessi, lo si mantiene come per legge".

"Ringrazio la direzione della scuola, che immediatamente ha adottato in sicurezza il protocollo previsto - ha aggiunto il primo cittadino di Casaluce - Questi casi, sfatano la leggenda secondo la quale il Covid risparmiava i bambini. Questo ci fa capire, se ce ne fosse ancora bisogno, che è indispensabile osservare severamente tutte le prescrizioni contenute nelle varie ordinanze in vigore".

Poi il sindaco Tatone fa il punto della situazione sul fronte dei contagi a Casaluce: "Nel nostro paese abbiamo 21 casi di persone contagiate ed un numero elevato di persone in attesa di risposta del tampone eseguito. Usare la mascherina e rispettando il distanziamento fisico significa avere rispetto per gli altri e per noi stessi. Solo rispettando le regole si può sconfiggere il virus".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A 2 anni positiva al Covid: isolati anche gli altri bambini del nido

CasertaNews è in caricamento