Cronaca

Coronavirus, peggiorano le condizioni di una 28enne di Cesa: è ricoverata

La ragazza lavora in una clinica del napoletano. Il sindaco ammonisce: "Qualsiasi contatto può essere occasione di nuovi contagi"

La ragazza è ricoverata al Cotugno

Una ragazza di Cesa di 28 anni, dipendente di una clinica del napoletano, è ricoverata al Cotugno dopo il contagio al Coronavirus. Lo ha detto il sindaco Enzo Guida nel corso di una diretta Facebook.

"E' stato riscontrato un principio di bronchite", ha detto il sindaco che ha sottolineato come la vicenda della ragazza non deve far abbassare la guardia e rappresentare un monito per tutti. "Da una situazione di normalità a casa oggi si trova ricoverata - ha spiegato - Lo rendiamo noto per far riflettere le persone: la nostra concittadina era asintomatica ed era stata sottoposta al tampone dopo alcuni casi che ci sono stati nella struttura in cui lavora. Non è finito il tempo di combattere contro questo virus che è ancora tra noi. Qualsiasi contatto può essere occasione di contagio. Il messaggio deve essere chiaro: bisogna continuare a stare attenti e non sottovalutare i giorni in cui stiamo vivendo. La nostra concittadina mi ha raccontato che è sola in una stanza in cui le finestre non hanno le maniglie. Le sue giornate sono scandite dall'ingresso del personale sanitario e non può avere contatti con il mondo esterno se non attraverso la tecnologia. Vorrei che le arrivasse il calore dell'intera comunità". 

Guida ha lanciato, in vista della Fase 2, un appello alla responsabilità: "possiamo lavorare ad un allentamento delle misure ma con attenzione: rispettando il distanziamento sociale, evitando assembramenti e obbligo di mascherine. Qualsiasi occasione può essere quella che ci porta a contrarre il virus". 

Guida, infine, ha anche aggiunto che "una delle due persone risultate positive è risultata negativa al primo tampone di riscontro e si avvia verso la guarigione".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, peggiorano le condizioni di una 28enne di Cesa: è ricoverata

CasertaNews è in caricamento