rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca Francolise

Vietato fumare all’aperto: “E’ incompatibile con la mascherina”. Chiuse tutte le piazze

Nuova stretta del sindaco. I minori di 14 anni possono stare in strada solo con un maggiorenne

Nuova stretta del sindaco di Francolise, Gaetano Tessitore, per limitare il contagio da Covid-19. Il primo cittadino ha firmato una nuova ordinanza, che sarà valida fino al 13 marzo, che vieta, tra le altre cose, anche di fumare all'aperto. Nel provvedimento si legge che "nelle aree pubbliche o aperte al pubblico del territorio cittadino di Francolise in tutte le ore del giorno è fatto divieto assoluto di fumare, data l’incompatibilità? di tale azione con l’uso della mascherina. Il divieto è esteso all’utilizzo di qualsiasi strumento per il fumo, compresa la sigaretta elettronica".

Ma non c'è solo questo: "Nelle aree pubbliche o aperte al pubblico del territorio cittadino di Francolise in tutte le ore del giorno è fatto divieto assoluto di consumo di cibi e bevande alcoliche di qualsiasi gradazione, data l’incompatibilità? di tale azione con l’uso della mascherina". Per i minori di 14 anni dalle 16 alle 22 "è fatto divieto di circolare nei luoghi pubblici senza essere accompagnati da un genitore/altro adulto familiare o altro adulto abitualmente convivente o deputato alla loro cura".

Fino al 13 marzo sarà interdetto dalle 18 alle 22 "l’accesso al pubblico in tutte le piazze del paese e in particolare, in Piazza A. De Gasperi, Piazza V. Di Benedetta, Area Mercato, Piazza Fontana e Piazza A. Moro. In Piazza De Gasperi e Area Mercato è altresì fatto divieto assoluto di parcheggiare". Stop anche al mercato settimanale fino al 13 marzo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vietato fumare all’aperto: “E’ incompatibile con la mascherina”. Chiuse tutte le piazze

CasertaNews è in caricamento