Contagiato un operatore, il sindaco chiude la scuola

Ordinata una sanificazione di tutte le aule, i ragazzi torneranno tra i banchi lunedì prossimo

La scuola 'Nuvoletta' a Casal di Principe

Il sindaco di Casal di Principe, Renato Natale, ritornato alla guida del Municipio dopo aver vinto la sua personale battaglia contro il coronavirus, è stato costretto a firmare un'ordinanza di chiusura del plesso scolastico 'Salvatore Nuvoletta' dell'Istituto Comprensivo 'Spirito Santo'. La scuola riaprirà regolarmente nella giornata di sabato 24 ottobre mentre gli studenti torneranno tra i banchi lunedì prossimo, 26 ottobre. 

L'ordinanza si è resa necessaria "a seguito del riscontro della positività di un operatore del plesso scolastico Salvatore Nuvoletta" e quindi l'Asl ha rappresentato "la necessità, della chiusura del plesso per poter effettuare un trattamento di sanificazione straordinaria dei locali dell’istituto scolastico". 

Il sindaco Natale ha quindi firmato l'ordinanza "per intervenire con urgenza e senza indugio, a tutela della salute e della sicurezza della popolazione". Il provvedimento è stato notificato al dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo, al Comando della Stazione dei Carabinieri di Casal di Principe, al Comando di Polizia Municipale e all’Ufficio Servizi scolastici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Quasi 2mila guariti nel casertano. Cala percentuale dei positivi

Torna su
CasertaNews è in caricamento