Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Grazzanise

L'Asl chiama, il sindaco risponde: chiusi Comune e cimiteri. Stop al mercato

Nuova ordinanza restrittiva per limitare il contagio: i minorenni in strada solo con i genitori

Anche Grazzanise è tra i Comuni 'attenzionati' dall'Asl di Caserta per l'impennata di nuovi contagi e così il sindaco Enrico Petrella ha cercato di metterci una pezza firmando una nuova ordinanza restrittiva. 

Nuove chiusure, nuovi stop alla 'libertà' ma sono provvedimenti necessari per cercare di fermare o almeno limitare l'onda d'urto di un virus che ormai attanaglia la nostra vita da oltre un anno.

Il primo cittadino ha ordinato fino al 9 marzo la sospensione del mercato settimanale (eccetto generi alimentari); la chiusura dei cimiteri; la chiusura degli uffici comunali (con accesso garantito solo su appuntamento); il divieto di stazionare in strada o in piazza; le attività commerciali dovranno evitare stazionamenti di più di 3 persone all'ingresso; è vietata la circolazione di monopattina, bici, e moto di ogni genere; la circolazione dei minorenni è consentita solo se accompagnati da un genitore; è inoltre vietato organizzare cene e pranzi con il coinvolgimento di amici e parenti estranei al nucleo familiare. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Asl chiama, il sindaco risponde: chiusi Comune e cimiteri. Stop al mercato

CasertaNews è in caricamento