Un nuovo positivo al coronavirus a Casapulla, il sindaco: “Ritorna l’incubo”

Il nuovo caso si è rilevato a seguito dell'esecuzione del test rapido. Lillo: "Ciò deve farci ricordare che nulla è finito e che dobbiamo rimanere molto attenti"

Aumentano i contagi da coronavirus in provincia di Caserta. Dopo i nuovi casi a San Nicola la Strada e Recale e la donna di Marcianise a cui è stata riscontrata la positività al Covid-19 domenica pomeriggio, c'è un nuovo contagio a Casapulla. A renderlo noto è stato il sindaco Renzo Lillo che ha spiegato: "Il nuovo caso di positività al Covid-19, confermatomi dall'Asl, si è rilevato a seguito dell'esecuzione del test rapido. Intanto è iniziata la procedura di isolamento cautelativo in attesa del tampone di verifica".

"E’ bastata una telefonata per far ritornare in mente tutto quello che è accaduto qualche mese fa - ha aggiunto Renzo Lillo - Ritorna la preoccupazione per l'attivazione dei protocolli e di tutte le attenzioni nel caso di contagi, ritorna l’incubo per le persone interessate e per i loro familiari. Il nuovo caso di positività, anche se ancora in attesa di conferma, deve farci riflettere sul nostro comportamento, deve farci ricordare che nulla è finito e che dobbiamo rimanere molto attenti. E’ giusto dedicarsi alla ripresa delle attività, è giusto tornare alla normalità, ma dobbiamo pensare che basta un nulla per ritornare indietro. Dobbiamo ricordarci di continuare a rispettare tutte le indicazioni che riceviamo per evitare il contagio Torniamo alla normalità senza dimenticare tutte le difficoltà passate, guardiamo al futuro ricordandoci dei sacrifici fatti e a quelli che ci aspettano", ha concluso il primo cittadino di Casapulla.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

Torna su
CasertaNews è in caricamento