Coronavirus, c'è un nuovo contagio nel casertano

Il sindaco Lillo: "Ritorna l'incubo, dobbiamo riflettere sul modo di comportarci"

Aumentano i contagi da coronavirus in provincia di Caserta. A Casapulla un cittadino è risultato positivo al tampone. A renderlo noto è stato il sindaco Renzo Lillo che ha sottolineato: "Ritorna la preoccupazione dell'attivazione dei protocolli e di tutte le attenzioni nel caso di contagi, ritorna l’incubo per le persone interessate per i loro familiari e per coloro che fanno parte della catena dei contatti. Questo nuovo caso di positività deve farci riflettere sul nostro modo di comportarci, deve farci ricordare che nulla è finito e che dobbiamo rimanere molto attenti. E’ giusto aver ripreso le attività quotidiane, è giusto essere tornati alla normalità, ma dobbiamo ricordarci che basta un nulla perché si ritorni indietro, dobbiamo ricordarci di continuare a rispettare tutte le indicazioni che abbiamo ricevuto e che continuamente riceviamo per evitare il contagio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Dobbiamo continuare a fare attenzione al distanziamento sociale, utilizziamo la mascherina, laviamoci spesso le mani ma soprattutto cerchiamo di evitare assembramenti - ha aggiunto il sindaco Lillo - A Ferragosto possiamo fare tutto, ma dobbiamo farlo con grande attenzione. Mi rivolgo soprattutto ai giovani che hanno il diritto di muoversi, di divertirsi ma devono farlo nel rispetto delle regole. Ognuno di noi ha una grande responsabilità nei confronti di noi stessi, dei nostri familiari e della nostra comunità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinto un milione di euro nel casertano

  • Zona rossa, nuova ordinanza del sindaco: "Vietato circolare in auto ed a piedi nella zona urbana"

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • Caserta piange altre 4 vittime ricoverate col coronavirus. Balzo dei contagi: altri 430 positivi

  • Avvocato multato per aver violato la "zona rossa"

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento