Cronaca

Torna l'incubo Covid, paziente positivo al tampone: "Ha sintomi lievi"

L'annuncio del sindaco Lombardi: "Il focolaio originario potrebbe provenire dal posto di lavoro"

Aumentano i casi di coronavirus in provincia di Caserta. Un uomo residente a Calvi Risorta è risultato positivo al tampone.

A renderlo noto è stato il sindaco Giovanni Lombardi, a seguito della telefonata ricevuta dall'Asl. "Il focolaio originario potrebbe provenire dal posto di lavoro - ha spiegato il primo cittadino -  È iniziata la ricostruzione della catena dei contatti e l’attivazione del protocollo. Al momento il nostro concittadino ha sintomi lievi".

Torna dunque l'incubo Covid nel piccolo comune dell'agro caleno, dove i casi erano scesi a 'quota zero'. "Ne approfitto per comunicare la guarigione dell’ultimo caso, prima di questo. Per cui la situazione attuale sul fronte del coronavirus a Calvi Risorta è di 4 guariti e un positivo", ha chiarito il sindaco Lombardi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna l'incubo Covid, paziente positivo al tampone: "Ha sintomi lievi"

CasertaNews è in caricamento