Cronaca

Donna positiva al Covid-19, si attendono i risultati dei tamponi ai familiari

Torna l'incubo coronavirus dopo lunghi mesi di pausa. Il sindaco: "La positiva è una signora ucraina giunta in paese in visita ai parenti"

Dopo lunghi mesi di pausa dai contagi torna l'incubo Covid a Caiazzo. La dirigente dell'Unità operativa di prevenzione collettiva di Caiazzo, dottoressa, Cautillo, ha comunicato al sindaco Stefano Giaquinto un caso di Covid-19 accertato. Il primo contagio della seconda ondata di coronavirus nel piccolo comune dell'alto casertano. "La persona positiva trattasi di una signora ucraina giunta a Caiazzo in visita ai propri parenti residenti nella zona rurale del paese - ha fatto sapere il sindaco - Gli stessi sono stati posti in quarantena obbligatoria in attesa di tampone".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna positiva al Covid-19, si attendono i risultati dei tamponi ai familiari

CasertaNews è in caricamento