Un nuovo positivo al Covid-19 dopo i tamponi a tappeto

Il sindaco: “E’ in isolamento, le sue condizioni non sono preoccupanti”

Un nuovo cittadino positivo al Covid-19 a San Nicola la Strada, che aveva da poco accolto la notizia della guarigione degli altri cittadini che erano risultati contagiati. Si tratta di una persona asintomatica, come ha spiegato il sindaco Vito Marotta: “L’indagine epidemiologica condotta dall’Unità di prevenzione dell’ASL ha portato alla luce un nuovo caso positivo riguardante una persona che risiede nel nostro Comune. Le condizioni dell’ammalato non destano preoccupazioni e nei suoi confronti è stato disposto l’isolamento fino alla guarigione”.

In quarantena anche le persone che hanno avuto contatti

Nel corso della giornata di domenica gli operatori del Centro Covid dell’ASL, insieme alla Polizia Municipale e alla Protezione Civile, si sono messi al lavoro per ricostruire le cerchie dei contatti, che sono state individuate e poste in isolamento fin quando i controlli daranno la certezza che non esistono focolai di infezione. “Finora non sono emersi altri casi a San Nicola la Strada, e la situazione è pienamente sotto controllo - ha spiegato il sindaco - Gli agenti della Polizia Municipale e i volontari della Protezione Civile controllano il rispetto dell’isolamento e stanno provvedendo alle necessità delle persone in quarantena”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sindaco: "Il virus è ancora presente"

Marotta ha poi lanciato un monito ai cittadini: “Vorrei ricordare a tutti che l’intento di queste note non è solo quello di annunciare se nella nostra città sono emersi nuovi casi di contagio, e quanti: lo scopo principale è comunicarvi nella maniera più esatta e documentata possibile quale sia il vero livello di rischio e l’eventuale pericolosità della situazione. Finora, e ne sono felice, ho potuto sempre diffondere valutazioni tranquillizzanti, ma è chiaro che posso farlo solo dopo che sono stati effettuati i dovuti controlli e la macchina della prevenzione ha cominciato il suo lavoro. In ogni caso, queste notizie ci ricordano che nonostante tutto il virus è ancora presente, e ci ammoniscono a rispettare le norme di sicurezza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE REGIONALI Quattro eletti già ufficiali. E' guerra all'ultimo voto in 'Noi Campani' e per il secondo al Pd

  • Lieve aumento dei contagi nel casertano: ecco i comuni più colpiti della seconda ondata

  • Scuole, il 24 e 25 settembre sarà sciopero: si teme nuovo rinvio dell'apertura

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

  • Terremoto a 24 ore dalle elezioni. Candidato sindaco indagato per voto di scambio: "Accuse da mitomani"

  • Record di nuovi contagi nel casertano: mai così tanti in un giorno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento