Quattro nuovi contagiati ed un altro studente positivo

Si aggrava il bilancio dei positivi al Covid-19 in città, il sindaco convoca il Centro operativo comunale

Non si placa l'ondata di coronavirus in provincia di Caserta. Questa volta ad essere colpito è il comune di Sessa Aurunca dove si sono registrati ben 4 nuovi positivi tra i residenti. A questi va aggiunto uno studente del liceo scientifico sessano, ma residente a Nocelleto (frazione di Carinola), anch'egli risultato positivo al tampone. A renderlo noto è stato il sindaco Silvio Sasso che ha assicurato: "I nuovi contagiati sono tutti in isolamento e sono in corso le relative indagini dell'Asl. Intanto ho convocato per giovedì pomeriggio il Centro operativo comunale". Poi l'appello: "Osservate le regole e mantenete un comportamento prudente e responsabile".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

  • Il Covid colpisce ancora: 187 nuovi positivi nel casertano

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • “Scuole riaperte da mercoledì”, ma De Luca spegne l’entusiasmo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento