Cronaca

Boom di positivi al Covid in un solo giorno: "Contagi salgono a quota 70"

L'annuncio del sindaco Dell'Aversana: "Abbiamo 13 nuovi casi di coronavirus. Stiamo valutando la chiusura del cimitero per la festività dei defunti"

Boom di contagi in un solo giorno a Sant'Arpino. Nel comune dell'agro aversano sono stati registrati 13 nuovi positivi al coronavirus e il bilancio totale dei contagiati è salito a quota 70. Lo ha annunciato il sindaco Giuseppe Dell'Aversana che ha assicurato: "Da contatti telefonici avuti con i positivi ho riscontrato che, tranne pochissimi casi, i nostri concittadini sono asintomatici e non presentano alcuna difficoltà fisica. I bambini inoltre stanno tutti benissimo".

Tuttavia il primo cittadino di Sant'Arpino si è detto molto preoccupato per l'aumento dei casi Covid nel suo comune: "L'altissima diffusione del coronavirus nel nostro comune deve indurre tutti noi a comportamenti responsabili - ha affermato Dell'Aversana - Il sistema sanitario è in grande difficoltà, l’Asl non ha uomini sufficienti per far fronte a tutte le richieste di risposte di tamponi in tempi rapidi e non può garantire assistenza domiciliare per i nostri contagiati, chiusi in casa in attesa di guarire. A tutti loro un affettuoso abbraccio ed auguri di pronta guarigione".

Poi l'annuncio: "Probabilmente chiuderemo il cimitero per la festività dei defunti - ha fatto sapere il sindaco - Stiamo valutando questa decisione. Bisogna proteggere le fasce più a rischio della popolazione ovvero gli anziani, usare molta prudenza, indossare sempre la mascherina e lavarsi spesso le mani".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boom di positivi al Covid in un solo giorno: "Contagi salgono a quota 70"

CasertaNews è in caricamento