Il coronavirus non molla l'agro aversano: altri 2 contagi

I nuovi casi a Lusciano e Gricignano d'Aversa

Il coronavirus colpisce ancora una volta il territorio dell'agro aversano. Dopo i due casi a Casal di Principe e la donna di Cesa ricoverata in ospedale, questa volta nuovi contagi si registrano a Lusciano e a Gricignano d'Aversa

Nuovo contagio a Lusciano

Un nigeriano residente a Lusciano è risultato positivo al tampone. A renderlo noto è stato il sindaco Nicola Esposito che al contempo ha fatto sapere: "L'Asl mi ha comunicato che un nostro concittadino affetto da Covid-19 è totalmente guarito e può riprendere la sua regolare vita quotidiana. Per un altro paziente, inoltre, siamo in attesa del secondo tampone che confermi la sua totale guarigione. Siamo quindi sempre a quota 16 casi".

Donna contagiata a Gricignano

Aumentano i contagi da Covid-19 a Gricignano d'Aversa. Una donna di origini straniere è risultata positiva al tampone. A comunicarlo è stato il sindaco Vincenzo Santagata che ha spiegato: "La donna ha contratto il virus nel suo paese natale. E' stata controllata al suo rientro in Italia e ne è stata accertata la positività. È asintomatica e si trova in isolamento domiciliare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • La confessione del magistrato: "Volevo arrestare Maradona per un traffico di droga tra Caserta e Napoli"

Torna su
CasertaNews è in caricamento