Coronavirus, nessun contagio tra i dipendenti del Comune

Lo screening dell'Asl a Trentola Ducenta si conclude positivamente. Il commissario: "Denunceremo chi ha diffuso fake news su nuovi casi"

Il Comune di Trentola Ducenta

"Nessun dipendente comunale risulta affetto da contagio". E' quanto ha annunciato il commissario prefettizio Andrea Contadori, che guida il Comune di Trentola Ducenta, dopo lo screening effettuato dall'Asl su tutti i lavoratori del Municipio. Nella sua nota il commissario ha anche annunciato la denuncia all'autorità giudiziaria a carico di chi ha diffuso fake news su nuovi casi di Coronavirus in città. 

"In vista della prossima totale ripresa delle attività del Comune e della ricezione del pubblico, abbiamo sottoposto il personale comunale a controlli sanitari - si legge nella nota del commissario - Abbiamo ritenuto che questi controlli fossero necessari per la tutela della salute dei cittadini, che presto potranno riprendere a recarsi negli uffici senza limitazioni. Volevamo la certezza che nessun dipendente comunale che entrerà in contatto con gli utenti potesse risultare contagiato e quindi essere potenziale fonte di diffusione del virus. L' ASL ha accolto la nostra richiesta, resa possibile grazie anche ad autorevoli interessamenti. Con profondo piacere comunico che pochi minuti fa abbiamo ricevuto i risultati degli esami eseguiti e che nessun dipendente comunale risulta affetto da contagio. Questo ci consente di affrontare con maggiore serenità gli impegni che l'amministrazione comunale dovrà portare avanti dopo questi mesi di forzoso rallentamento delle attività. Allo stesso tempo, i cittadini che si recheranno in Comune per qualsiasi motivo potranno farlo con serenità".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Contadori ha poi censurato "alcuni sconsiderati comportamenti posti in essere da talune persone (poche in verità)" che "hanno turbato in questi ultimi giorni la serenità di Trentola Ducenta, diffondendo notizie false e del tutto infondate su inesistenti casi di nuovi contagi. Addirittura, persone senza alcuna competenza, neppur minima, hanno diffuso notizie false sulle sanificazioni eseguite. Come avevo preannunciato in precedenti note, il Comune di Trentola Ducenta procederà a denunciare all'Autorità Giudiziaria coloro che diffondono notizie false e infondate e procurano allarme sociale. Valuteremo in questi giorni le iniziative legali da assumere a tutela della cittadinanza e delle Istituzioni. Si coglie infine l'occasione di ricordare, ancora una volta, di non prestare attenzione alle notizie che non sono diffuse da fonti ufficiali".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lieve aumento dei contagi nel casertano: ecco i comuni più colpiti della seconda ondata

  • Scuole, il 24 e 25 settembre sarà sciopero: si teme nuovo rinvio dell'apertura

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

  • Terremoto a 24 ore dalle elezioni. Candidato sindaco indagato per voto di scambio: "Accuse da mitomani"

  • Record di nuovi contagi nel casertano: mai così tanti in un giorno

  • Nuovo boom di contagi nel casertano, ma crescono anche i guariti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento