Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Parete

Secondo morto in poche ore, il sindaco 'saluta' zio Luigi

Pellegrino: "Si era negativizzato, ma i danni ai polmoni non gli hanno consentito il recupero"

Due morti in poche ore a Parete. In serata il sindaco Gino Pellegrino ha salutato un’altra vittima del Covid-19: un uomo che, sebbene si fosse negativizzato, ha pagato le conseguenze del virus.

“Purtroppo piangiamo un’altra perdita - ha dichiarato - Nonostante si fosse negativizzato al coronavirus da alcuni giorni i danni che avevano subito i polmoni non hanno consentito un recupero. Caro zio Luigi, ora potrai riabbracciare la tua amata figlia e zia che ci ha lasciati solo alcuni giorni fa. Riposa in pace. Mi stringo al dolore della famiglia Verde”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Secondo morto in poche ore, il sindaco 'saluta' zio Luigi

CasertaNews è in caricamento