Il Covid colpisce a scuola: addio al ‘prof-architetto’

Caterino era ricoverato da una ventina di giorni in ospedale

Un lutto che ha colpito ben tre comunità. La morte di Francesco Caterino, 60 anni, ha sconvolto anche i suoi studenti dell’istituto De Nicola-Sasso di Torre del Greco. Il prof-architetto, residente a Casal di Principe (ma ricordato anche dal sindaco di Capua Luca Branco), insegnava educazione artistica nella scuola della provincia di Napoli. Dopo 20 giorni di ricovero all'ospedale Melorio di Santa Maria Capua Vetere, il suo corpo ha ceduto e non è riuscito più a combattere il virus. La sua positività era stata scoperta a inizio ottobre. Dopo qualche giorno le sue condizioni si erano aggravate e avevano richiesto il ricovero in ospedale. Nelle ultime ore l'aggravamento letale delle sue condizioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso ma rinuncia al lavoro in Comune a tempo indeterminato

  • Klaus Davi fa ballare la techno al figlio di Sandokan per pubblicizzare il nuovo libro | VIDEO

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Vincita da 10mila euro: festa in ricevitoria

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Lutto a scuola, muore professoressa di 56 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento