Muore carabiniere positivo al Covid: fatale la polmonite

Aveva 53 anni, lascia la moglie e la figlia. Il cordoglio dell'Arma e del Sottosegretario alla Difesa

Lutto nell'Arma dei Carabinieri: il coronavirus ha ucciso infatti il Luogotenente Pasquale Licciardi di Teano, addetto all'Ufficio Operazioni del Comando Generale dell'Arma dei Carabinieri. Fatale una polmonite causatagli dall'infezione da Covid-19: Licciardi, 53 anni compiuti a settembre, lascia una moglie e una figlia. "Il Comandante Generale Giovanni Nistri e tutta l'Arma dei Carabinieri si stringono compatti intorno alla famiglia", si legge in una nota dell'Arma, che ricordano il luogotenente deceduto, ultima vittima in ordine di tempo tra le forze dell'ordine campane del coronavirus. "Una vita dedicata al dovere, alle Istituzioni, e alla propria famiglia, finché oggi il virus si è portato via il suo respiro per sempre", spiega la nota, "Il suo ricordo resterà vivo nella memoria di tutti i Carabinieri e di coloro che l’hanno conosciuto.

“Esprimo alla moglie e alla figlia di Pasquale le mie sentite e profonde condoglianze. Oggi ci ha lasciato un uomo delle Istituzioni, un Carabiniere che nei suoi 29 anni di servizio ha sempre svolto il proprio incarico con spirito di abnegazione e totale disponibilità verso i cittadini", rende noto invece il Sottosegretario alla Difesa, Giulio Calvisi, dopo aver appreso la triste notizia della scomparsa, a causa delle complicanze di una polmonite da coronavirus, del Luogotenente Pasquale Licciardi, Addetto all’Ufficio Operazioni del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri.

“Sono vicino al Generale Giovanni Nistri e a tutta l’Arma dei Carabinieri per la perdita di un valido Sottufficiale, che ha lottato con forza contro questo virus. Una battaglia che le nostre Forze Armate e tutto il Paese stanno combattendo mettendo in campo tutte le risorse necessarie", ha concluso Calvisi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso ma rinuncia al lavoro in Comune a tempo indeterminato

  • Klaus Davi fa ballare la techno al figlio di Sandokan per pubblicizzare il nuovo libro | VIDEO

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Vincita da 10mila euro: festa in ricevitoria

  • Muore a 49 anni col virus. La rabbia del sindaco: "Smettiamola di sottovalutare la situazione"

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

Torna su
CasertaNews è in caricamento