Allevatore bufalino positivo al Covid muore in ospedale

Fatale un malore per il 49enne: è stato accompagnato al cimitero da un corteo di amici col trattore

Allevatore positivo al Covid-19 muore per un arresto cardiaco. Si è spento nella mattinata di martedì presso il Covid Hospital di Maddaloni un allevatore bufalino di 49 anni, titolare di una azienda zootecnica di Cancello ed Arnone. Era giunto presso il presidio ospedaliero nelle scorse settimane ma le sue condizioni sono peggiorate ed il suo cuore si è fermato a seguito di una crisi.

Nel primo pomeriggio verranno celebrati i funerali presso la camera ardente allestita a causa dell'emergenza epidemiologica in atto presso il cimitero comunale di Cancello ed Arnone. A salutare il passaggio del feretro una fila di mezzi agricoli che hanno accompagnato la salma in un silenzioso corteo fino all'ingresso del cimitero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

Torna su
CasertaNews è in caricamento