menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morto in Germania, il dolore del fratello di Agostino: “Grazie per la vicinanza”

Francesco rompe il silenzio con un post su Facebook

Il dolore e le lacrime, la rabbia per quello che poteva essere, per come la strada poteva cambiare ed evitare quella tragica telefonata di giovedì sera che ha cambiato la vita della famiglia Russo di Santa Maria Capua Vetere. “Agostino non ce l’ha fatta” gli hanno comunicato.

Il 48enne avvocato originario di Santa Maria Capua Vetere e residente a Cremona, ha vissuto gli ultimi giorni della sua esistenza ricoverato in un ospedale in Germania, dove era stato trasferito d’intesa con la Protezione civile. I familiari hanno sperato fino all’ultimo di riceverete buone notizie, ma alla fine si è consumata la tragedia.

Il fratello Francesco, commissario cittadino di Forza Italia a Santa Maria Capua Vetere, dopo la notte più lunga della sua vita, ha rotto il silenzio della famiglia con un post su Facebook: “Vi chiedo scusa, ma per il momento ho solo la forza di scrivere questo breve messaggio per ringraziare di cuore a tutti per la vicinanza in questo momento terribile, di sofferenza atroce. Mi scuso se non riesco a rispondere a nessuno nemmeno al telefono, non ho la forza”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lite mamma-prof ripresa in un video: “Incomprensioni superate”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento