menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'uomo è morto in ospedale

L'uomo è morto in ospedale

Muore a 57 anni: aveva il coronavirus. Il sindaco infuriato: "Colpa di troppi irresponsabili"

Seconda vittima di Casal di Principe in 48 ore, 252 attualmente positivi. Natale: "Così si mette a rischio la vita degli altri"

Due vittime affette da Covid a Casal di Principe. Si tratta di un anziano ricoverato in ospedale, registrato nella giornata del 31 ottobre, e di un uomo di 57 anni deceduto per Covid in un'altra città d'Italia e che verrà sepolto al cimitero casalese. Vittime che vanno aggiungersi ad un bilancio già drammatico con 252 casi attualmente positivi. 

A fare il punto della situazione è stato il sindaco Renato Natale che si sfoga in un appello video alla cittadinanza: "Serve a qualcosa dare i numeri, serve a far ridurre i comportamenti irresponsabili? - dice Natale - Ho visto affollamenti fuori ai bar, nelle piazze di gente senza mascherine o con la mascherina sotto il mento. Stando uno addosso all'altro. Veramente non ci rendiamo conto o siamo diventati folli?". 

Il primo cittadino rivela: "Molti dicono che ci vogliono i controlli. Cosa ci facciamo con 3 vigili urbani di fronte centinaia di persone che non rispettano le norme previste e consigliate - prosegue - Credo che ci sia una colpa: questo vostro atteggiamento mette a rischio la vita degli altri", ha detto Natale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quaterna da sballo ad Aversa: vinti 120mila euro

Attualità

Il Tar annulla l'ordinanza di De Luca sulla chiusura delle scuole

Attualità

Maestra positiva al Covid: chiusa la scuola

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento