Due morti in poche ore: c'è anche un ex dipendente del Comune

Il sindaco: "Preghiamo per le loro anime e stringiamoci in un unico abbraccio"

E’ un giorno triste per Villa di Briano, costretta a piangere altri due decessi di propri concittadini che sono stati contagiati dal Covid-19. 

A darne notizia è il sindaco Luigi Della Corte: “Nonostante oggi non si registrino nuovi contagi, cosa che non capitava da diverse settimane, oggi è un giorno triste. Devo purtroppo, con grande sofferenza, annunciare due nuovi decessi tra i nostri concittadini. Il totale dei decessi è pari a 5, anche se il bollettino ASL ancora non è stato aggiornato. Altri due brianesi ci sono stati strappati via dal Covid-19. Li ricorderemo tutti con affetto. Uno dei due è stato dipendente comunale per tanti anni, che moltissimi conoscono per la sua cordiale disponibilità. Un cittadino che frequentava la piazza e che, alla fine di questo bruttissimo dramma, mi mancherà non rivederlo più. In qualità di sindaco faccio le mie più sentite condoglianze alle due famiglie. Stringiamoci tutti in un unico abbraccio. Preghiamo per le loro anime”.

Dall’inizio della pandemia a marzo, nel comune di Villa di Briano sono stati riscontrati ben 215 positività al Covid-19: attualmente restano ancora monitorate 135 persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Oltre 900 nuovi casi e 3 vittime del Covid. Aumenta percentuale positivi

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Morti altri 8 pazienti ricoverati col Covid: 589 nuovi positivi nel casertano

Torna su
CasertaNews è in caricamento