Morti 3 pazienti casertani affetti da Covid-19. I nuovi contagi in rallentamento

Le vittime sono di Aversa, Cancello ed Arnone e Villa Literno

E’ un giorno triste per la provincia di Caserta sul fronte coronavirus. Nel report dell’Asl, infatti, vengono riportati ben cinque decessi di pazienti che avevano contratti il virus (il totale dall’inizio della pandemia si aggiorna a 66 vittime). Un numero enorme, mai registrato prima in Terra di Lavoro, anche se due sono decessi avvenuti nei giorni scorsi (Gricignano e Capua) ma solo oggi riportato nel bollettino. Le altre vittime sono residenti ad Aversa, Cancello ed Arnone e Villa Literno.

Sul fronte contagi, invece, si registra una nuova frenata con 125 nuovi casi su ben 1786 tamponi processati, pari al 6,9%, in discesa rispetto agli ultimi giorni.

I nuovi positivi sono residenti ad Arienzo (3), Aversa (8), Calvi Risorta, Capodrise, Casagiove, Casal di Principe (2), Caserta (12), Castel Morrone (3), Castel Volturno (2), Cellole (2), Francolise (3), Grazzanise (2), Gricignano, Lusciano, Macerata Campania (3), Maddaloni (5), Marcianise (12), Mignano Monte Lungo (4), Mondragone (2), Orta di Atella (5), Parete (4), Piana di Monte Verna, Piedimonte Matese, Pietramelara (3), Portico di Caserta (2), Rocca d’Evandro (3), Roccamonfina, Rocchetta e Croce, San Cipriano (3), San Felice a Cancello (5), San Marcellino, San Nicola la Strada (2), San Potito, Santa Maria a Vico (3), Santa Maria Capua Vetere (2), Sant’Arpino (5), Sessa Aurunca (4), Teano, Teverola (4), Vairano, Villa di Briano (2), Villa Literno.

Nel bollettino c’è anche un altro dato che lascia ben sperare ed è quello relativo ai guariti che raggiungono la quota di 1478, con un aumento di ben 47 persone che sono riuscite a sconfiggere il virus. Attualmente restano monitorati dai Team Covid e negli ospedali 2481 persone (73 in più rispetto al d sto del giorno precedente).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso ma rinuncia al lavoro in Comune a tempo indeterminato

  • Klaus Davi fa ballare la techno al figlio di Sandokan per pubblicizzare il nuovo libro | VIDEO

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Vincita da 10mila euro: festa in ricevitoria

  • Muore a 49 anni col virus. La rabbia del sindaco: "Smettiamola di sottovalutare la situazione"

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

Torna su
CasertaNews è in caricamento