Muore in ospedale dopo il ricovero: era positiva al Covid-19

Il sindaco Martiello a Casertanews: "Aveva problemi cardiaci, il decesso non è stato causato dal coronavirus"

La donna era stata ricoverata all'ospedale 'Sant'Anna e San Sebastiano' di Caserta

Era stata ricoverata all'ospedale 'Sant'Anna e San Sebastiano' di Caserta per problemi cardiaci ma non ce l'ha fatta. La vittima è una 88enne residente nel comune di Sparanise. L'anziana donna è deceduta nella notte dopo essere stata ricoverata per qualche giorno ed è risultata positiva al coronavirus. A confermarlo a Casertanews è stato il sindaco Salvatore Martiello che ha spiegato: "Ho parlato con il direttore generale dell'Asl di Caserta, Ferdinando Russo, e con il medico curante dell'anziana signora; nessuno dei due conferma che la causa del decesso fosse riconducibile al coronavirus. L'anziana aveva problemi cardiaci pregressi, poi all'atto del tampone, che è obbligatorio ad ogni ricovero, è risultata positiva. Tuttavia non aveva nessuna sintomatologia rispetto al Covid-19, ed è per questo che il virus non può essere stata la causa della morte".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso ma rinuncia al lavoro in Comune a tempo indeterminato

  • Klaus Davi fa ballare la techno al figlio di Sandokan per pubblicizzare il nuovo libro | VIDEO

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Lutto a scuola, muore professoressa di 56 anni

  • Oltre 900 nuovi casi e 3 vittime del Covid. Aumenta percentuale positivi

Torna su
CasertaNews è in caricamento