Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Coronavirus, infermiere dell'ospedale deve ripetere il test dopo il contagio

E' risultato negativo al secondo tampone. Il sindaco: "Ho sentito il suo racconto. Miei dubbi trovano conferma"

Sono 4 i contagiati all'ospedale di Caserta

Potrebbe esserci un "falso positivo" tra i 4 dipendenti dell'ospedale di Caserta risultati contagiati al Coronavirus. Si tratta dell'infermiere di Parete che ha ripetuto il tampone risultando negativo. 

Lo ha rivelato il sindaco Gino Pellegrino che sin dal primo momento aveva "molti dubbi sul contagio dell'infermiere dopo aver ascoltato il suo racconto, perciò ho chiesto velocemente un nuovo tampone. I miei dubbi hanno avuto conferma". Adesso il dipendente del Sant'Anna e San Sebastiano dovrà effettuare un nuovo test per confermare il responso. Intanto ieri, alla notizia della negatività del tampone, "ha appreso con gioia la notizia", ha concluso Pellegrino. 

Complessivamente sono 4 i dipendenti dell'ospedale casertano risultati positivi al Covid (un medico, due infermieri ed un oss). Secondo le indagini epidemiologiche svolte dalla scoperta delle positività pare che il contagio non sia avvenuto per il contatto con un paziente contagiato ma attraverso qualche asintomatico recatosi in ospedale. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, infermiere dell'ospedale deve ripetere il test dopo il contagio

CasertaNews è in caricamento