Coronavirus, guarito paziente ricoverato in ospedale. Solo un caso in città

In 27 hanno superato il virus a Santa Maria Capua Vetere

I tamponi

Sale a 27 il numero dei guariti a Santa Maria Capua Vetere. L'ultimo in ordine di tempo è un uomo che era ricoverato al Covid Hospital di Maddaloni e che presto potrà tornare nella citttà del Foro. L'uomo, infatti, è risultato negativo al doppio tampone di controllo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al momento, secondo quanto si apprende dall'amministrazione guidata dal sindaco Antonio Mirra, c'è un solo caso positivo. Complessivamente a Santa Maria Capua Vetere si sono registrati 34 casi e 6 decessi. A questi vanno aggiunti i 4 casi che si sono verificati all'interno della casa circondariale "Francesco Uccella".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Troppi contagi: "Marcianise sarà dichiarata zona rossa"

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento