Coronavirus, un'altra paziente guarita nella città del foro. Altri 3 tamponi negativi

Sale a 22 il numero dei cittadini guariti, diventano 4 gli attuali positivi al Covid-19

Arrivano ulteriori buone notizie da Santa Maria Capua Vetere sul fronte dei contagi da coronavirus.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un'altra cittadina, dopo aver efdfettuato i tamponi di riscontro, è stata dichiarata definitivamente guarita. A confermarlo è stata l'amministrazione comunale guidata dal sindaco Antonio Mirra che in una comunicazione ha inoltre reso noto: "Da poco abbiamo ricevuto la notizia anche dell'esito negativo di altri tre tamponi effettuati ad altrettanti nostri concittadini. Sale a 22 il numero dei cittadini guariti, diventano 4 gli attuali positivi al Covid-19".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE MARCIANISE Abbate sfiora i 9mila voti, Velardi a contatto. Alessandro Tartaglione all11%

  • Tempesta nel casertano: abbattuti cartelloni pubblicitari ed alberi, volano anche pezzi di tetto | FOTO

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

  • Maresciallo dei carabinieri investito e ucciso mentre fa jogging: arrestato 21enne

  • “Avremo 5mila contagi in 4 settimane”, l'allarme di De Luca

  • SPECIALE SANTA MARIA A VICO Tutti i voti e i nuovi consiglieri comunali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento