menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Boom di guariti: 43 negativi al doppio tampone. Ma restano oltre 570 pazienti monitorati

Mai così tanti guariti in un solo giorno nella provincia di Terra di Lavoro

Nonostante le nuove 26 positività riscontrate nelle ultime 24 ore dall’Asl di Caserta, in Terra di Lavoro c’è una notizia che lascia ben sperare per il futuro. Nello stesso lasso di tempo, infatti, sono stati dichiarati “clinicamente guariti” ben 43 pazienti che erano monitorati dai Team Covid dopo essere stati sottoposti ad un doppio tampone di riscontro che ha dato esito negativo.

Il bollettino dell'Asl Caserta: 26 nuovi contagi

I guariti sono residenti ad Alife (1), Aversa (5), Capodrise (1), Casal di Principe (2), Casaluce (1), Casapesenna (2), Caserta (5), Cesa (1), Frignano (2), Grazzanise (1), Gricignano d’Aversa (1), Lusciano (1), Maddaloni (3), Presenzano (1), Recale (2), Roccamonfina (1), San Cipriano d’Aversa (2), San Felice a Cancello (1), San Marcellino (2), San Nicola la Strada (1), Sant’Arpino (1), Succivo (2), Teverola (2), Villa di Briano (1).

Numeri importanti che fanno scendere il totale dei pazienti attualmente positivi nel casertano, anche se comunque il numero resta molto alto (576). La maggior parte di questi è in isolamento domiciliare, senza sintomi o con qualche lieve accenno di febbre o malessere. Una ventina, invece, sono ricoverati nell’ospedale Covid di Maddaloni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento