Bellona vince la battaglia contro il coronavirus: 8 persone guarite

Il sindaco Abbate: "Non abbassiamo la guardia, torna a casa l'ultimo positivo del nostro territorio"

Bellona può ritrovare un (mezzo) sorriso. Ad oggi non ci sono più casi di positività al coronavirus nel paese guidato dal sindaco Filippo Abbate. La comunità di Bellona ha pianto un proprio concittadino ma ad oggi ha vinto con altre 8 persone la propria battaglia contro il Covid-19. L'ultimo guarito è proprio un parente della persona deceduta che finalmente è potuto tornare a casa dopo il doppio tampone negativo. "Abbiamo zero persone positive - ha detto Abbate -. E' stato dimesso dal centro covid 19 dell’Ospedale di Maddaloni il nostro concittadino che è completamente guarito. Un caloroso abbraccio al nostro amico che oggi è tornato a casa e che purtroppo ha subito anche un grave lutto a causa del coronavirus".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E quindi l'informazione alla cittadinanza che dal 25 aprile "inizierà la distribuzione delle mascherine, fornite dalla Regione Campania, che consegneremo al domicilio di ognuno con l’ausilio della protezione civile. Tutti sappiamo che al momento non ci sarà un “giorno dopo”. Pertanto non abbassiamo la guardia. Il senno di poi è un gioco facile per chi è rimasto a guardare. Noi eravamo in trincea, e lo siamo ancora. Grazie per tutto quello che state facendo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • Troppi contagi: "Marcianise sarà dichiarata zona rossa"

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

  • Coronavirus, 318 nuovi casi nel casertano: positivo il 20% dei tamponi

  • Muore un altro paziente che aveva contratto il virus nel casertano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento