Aumentano i positivi nel mini focolaio: 17 casi

Un nuovo contagio a Roccamonfina. Si attende l'esito di oltre 100 tamponi

Lo screening dell'Asl a Roccamonfina

Sale a 17 il numero di persone contagiate a Roccamonfina. Lo ha reso noto l'amministrazione comunale guidata dal sindaco Carlo Montefusco che aggiorna la situazione sul focolaio in paese che è esploso dopo il rientro di alcuni ragazzi dalla Grecia. Durante lo screening dell'Asl sulla popolazione sono stati eseguiti 198 tamponi di cui 17 positivi e 69 negativi (a dispetto della comunicazione di ieri in cui si parlava di 198 tamponi processati). Si attende l'esito di altri 112 tamponi effettuati, dunque. 

Sul caso di Roccamonfina, con uno dei ragazzi rientrati dalla Grecia che non ha indicato gli amici che erano in vacanza con lui,  è intervenuto anche il presidente Vincenzo De Luca che ha sottolineato come "senza senso di responsabilità tutto diventa più difficile e grave. La situazione è pienamente sotto controllo ma occorre evitare comportamenti irresponsabili e sbagliati".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

  • Caserta perde un pezzo di storia, "Dischi Sgueglia" chiude dopo 65 anni

  • La Dea bendata bacia il casertano: vinti 100mila euro

Torna su
CasertaNews è in caricamento