Coronavirus, fiammata di contagi nel casertano: due i guariti

Il focolaio di Letino fa balzare gli attuali positivi da 66 a 75

Tornano a crescere repentinamente i contagi nel casertano. Una fiammata di ben 11 nuovi casi di cui 10 nel focolaio di Letino con il paese dichiarato "Zona Rossa" e chiuso dal governatore Vincenzo De Luca. E' quanto emerge dai numeri del report Asl relativo alla giornata del 16 maggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si muove, sia pur di poco, la curva dei guariti, appena due nuovi e 328 in totale, con gli attuali positivi che dunque passano da 66 a 75 (+9 rispetto al giorno precedente). Al momento le persone in quarantena sono 1149 (+74) mentre quelle in autoisolamento sono 3824 (+65 rispetto al giorno precedente). I tamponi effettuati su persone residenti nel casertano sono 16830 (678 nelle ultime 24 ore). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE REGIONALI E' ufficiale: Grimaldi eletto. Nel nuovo consiglio regionale ben 5 uscenti

  • SPECIALE MARCIANISE Abbate sfiora i 9mila voti, Velardi a contatto. Alessandro Tartaglione all11%

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

  • Maresciallo dei carabinieri investito e ucciso mentre fa jogging: arrestato 21enne

  • SPECIALE SANTA MARIA A VICO Tutti i voti e i nuovi consiglieri comunali

  • SPECIALE ELEZIONI Graziano non sfonda a Caserta nonostante i big. Zinzi è il più votato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento