Coronavirus, il ‘caso’ a Francolise: tampone torna negativo dopo 24 ore

Il nuovo contagio riportato dall’Asl potrebbe essere un falso positivo

Si tinge di giallo il nuovo paziente positivo messo in conto dall’Asl di Caserta per quel che concerne il cittadino di Francolise.

O meglio, potrebbe trattarsi di un falso positivo. E’ quanto conferma al telefono con Casertanews il sindaco Gaetano Tessitore: “Si tratta di una persona che è stata sottoposta a tampone nella giornata di domenica, dando esito positivo. Il test però è stato ripetuto anche oggi ed il risultato è stato negativo”.

Si potrebbe essere trattato, dunque, di un falso positivo anche perché, da quello che Casertanews è riuscita a ricostruire, la persona in questione avrebbe manifestato sintomi un paio di mesi orsono ma oggi è asintomatica. Stante così le cose Francolise tornerebbe a quota zero tra i pazienti attualmente positivi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Pasticcio zona rossa in Campania, oggi arriva la nuova classificazione

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • La Campania 'promossa' in zona arancione: riaprono i negozi per lo shopping di Natale

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

Torna su
CasertaNews è in caricamento