Coronavirus, il ‘caso’ a Francolise: tampone torna negativo dopo 24 ore

Il nuovo contagio riportato dall’Asl potrebbe essere un falso positivo

Si tinge di giallo il nuovo paziente positivo messo in conto dall’Asl di Caserta per quel che concerne il cittadino di Francolise.

O meglio, potrebbe trattarsi di un falso positivo. E’ quanto conferma al telefono con Casertanews il sindaco Gaetano Tessitore: “Si tratta di una persona che è stata sottoposta a tampone nella giornata di domenica, dando esito positivo. Il test però è stato ripetuto anche oggi ed il risultato è stato negativo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si potrebbe essere trattato, dunque, di un falso positivo anche perché, da quello che Casertanews è riuscita a ricostruire, la persona in questione avrebbe manifestato sintomi un paio di mesi orsono ma oggi è asintomatica. Stante così le cose Francolise tornerebbe a quota zero tra i pazienti attualmente positivi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lieve aumento dei contagi nel casertano: ecco i comuni più colpiti della seconda ondata

  • Scuole, il 24 e 25 settembre sarà sciopero: si teme nuovo rinvio dell'apertura

  • Una settimana tra pioggia ed afa: ecco le previsioni nel casertano

  • Record di nuovi contagi nel casertano: mai così tanti in un giorno

  • Movida violenta a Caserta: 2 risse e 3 ragazzini feriti

  • Coronavirus, 26 nuovi casi certificati in 16 comuni casertani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento