rotate-mobile
Cronaca Maddaloni

Coronavirus, due donne contagiate a Maddaloni. Una è ricoverata in ospedale

L'annuncio del sindaco Andrea De Filippo: "Casi antecedenti ai provvedimenti nazionali e regionali. Bisogna restare a casa"

"Si sono registrati altri due casi nella nostra città". Lo ha detto il sindaco di Maddaloni Andrea De Filippo nell'aggiornare la cittadinanza sulla diffusione del Coronavirus nella città calatina.

Si tratta di "Una signora di 85 anni, ricoverata all'ospedale di Caserta dal 6 marzo scorso. Sono stati fatti tutti gli accertamenti sui familiari. C'è poi una donna di 48 anni, che è in isolamento in casa con la famiglia già dall'8 marzo". Il sindaco ha spiegato che "si tratta di casi che sono iniziati prima dell'attuazione dei provvedimenti di distanziamento sociale adottati anche nella nostra comunità. La situazione è sotto controllo, si tratta di casi circoscritti, ma il rischio di contagio è molto elevato". 

Poi una stoccata a quanti fanno la caccia ai contagiati: "Non posso far conoscere l'identità di persone: si tratta di una curiosità becere, pettegola ed indegna".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, due donne contagiate a Maddaloni. Una è ricoverata in ospedale

CasertaNews è in caricamento