Drive-in per i tamponi, ma cambia la location in extremis

Si dovevano effettuato nell'area del Jambo, ma poi è stata scelta un'altra zona

Parcheggio del Jambo si trasforma in drive-in per i tamponi. E' questa la comunicazione che arriva dal sindaco di Trentola Ducenta, Michele Apicella, per agevolare sia il lavoro dei medici ma soprattutto quello dei tanti cittadini che sono ancora in attesa del tampone. Il sindaco sottolinea la "squisita disponibilità del dottor Iodice, direttore sanitario del distretto 19", e dai prossimi giorni "sarà operativo il drive-in per l'effettuazione di tamponi molecolari anche a Trentola Ducenta, nella zona in cui viene svolta la fiera settimanale, corrispondente all'area di parcheggio del centro commerciale 'Jambo'. E' stata già installata una postazione che consente di fare i tamponi senza scendere dalle macchine". 

Questa operazione ovviamente consente di snellire e velocizzare l'attività di tracciamento delle persone positive al Covid ma il primo cittadino sottolinea che "non è possibile recarsi sul posto senza essere stati preventivamente contattati dall'Asl. I tamponi saranno effettuati solamente alle persone già inserite negli elenchi e avvisati direttamente dall'Asl".

Ma nel pomeriggio il primo cittadino ha modificato la location: "In rettifica a quanto già annunciato si comunica che, per problemi logistici, l’effettuazione di tamponi con modalità drive-in, si terrà domani presso il plesso scolastico di Via Rossini e non presso la zona adiacente il centro commerciale Jambo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso ma rinuncia al lavoro in Comune a tempo indeterminato

  • Klaus Davi fa ballare la techno al figlio di Sandokan per pubblicizzare il nuovo libro | VIDEO

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Vincita da 10mila euro: festa in ricevitoria

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Lutto a scuola, muore professoressa di 56 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento